FuturLibri: "Luna rossa" di Kim Stanley Robinson

FuturLibri: “Luna rossa” di Kim Stanley Robinson

Anno 2047. Fred Fredericks, un meccanico quantistico americano, si reca sulla luna per consegnare un telefono quantico a Chang Yazu, amministratore capo dell’Autorità Lunare Cinese.
Lo incontra, gli stringe la mano, e… l’uomo muore.
Per Fred, accusato di omicidio, inizia quindi una fuga, che lo condurrà a Pechino, Hong Kong e poi ancora sulla luna, tra stazioni spaziali e paesaggi incontaminati.
Non sarà solo: con lui ci saranno Chan Qi, figlia del ministro delle Finanze cinese, bandita dalla luna perché incinta, e Ta Shu, ex poeta ora conduttore di un famoso programma di viaggi, che rimarrà con lui per fare un favore a Peng Ling, sua amica e unica donna ai vertici del governo cinese.
I tre si troveranno coinvolti in un duplice scontro: quello tra Cina e USA, superpotenze da sempre in lotta per la supremazia; e quello tra partito comunista cinese e migranti interni, il cosiddetto “miliardo”, guidati dalla stessa Qi.
Come se non bastasse, a dar loro la caccia c’è anche una fazione segreta dell’esercito cinese, la Lancia Rossa, mentre un misterioso personaggio, l’analista, trama nell’ombra e offre loro il suo aiuto.
Potranno fidarsi di lui, in un mondo in cui niente è quello che appare e anche gli amici sembrano nemici?
E riuscirà Fred a trovare i veri assassini di Chang Yazu e a dimostrare la propria innocenza?

Dalla geniale penna del pluripremiato autore della Trilogia di Marte, una straordinaria storia di esplorazione spaziale e intrigo politico.

Acquista su Amazon:
Luna rossa
di Kim Stanley Robinson (Autore), M. Cacciolatti (Traduttore)
Copertina flessibile: 384 pagine
Editore: Fanucci (30 gennaio 2019)
Collana: Narrativa
Lingua: Italiano

Kim Stanley Robinson è nato a Waukegan, Illinois, ma è cresciuto nella California del Sud. Nel 1974 ha ottenuto un B. A. in letteratura dall’University of California, San Diego. Nel 1975 ha ottenuto un Master’s degree in Inglese dall’Università di Boston. Quindi nel 1982, ha ottenuto un Ph. D. in Inglese University of California, San Diego con una tesi di dottorato dal titolo The Novels of Philip K. Dick, pubblicata nel 1984. Robinson si descrive come un escursionista ma non un alpinista, sebbene le scalate appaiano in diversi suoi romanzi, principalmente in Antarctica, nella Trilogia di Marte, in Marte Verde (Green Mars, un racconto presente in The Martians), Forty Signs of Rain ed Escape from Kathmandu. Nel 1982 ha sposato Lisa Howland Nowell, una chimica ambientale, da cui ha avuto due figli. Robinson ha abitato presso Washington, poi in California; durante gli anni ottanta ha risieduto in Svizzera. Vive a Davis (California). Ha ricevuto vari riconoscimenti per le sue opere, tra cui il Premio John Wood Campbell Memorial, il Premio Hugo, il Premio Locus e il Premio World Fantasy. Nel 2011 è stato nominato Muir Environmental Fellow dal John Muir College, University College San Diego.

FuturLibri: "Luna rossa" di Kim Stanley Robinson
Annunci